La Storia

La Colli di Catone nacque nel 1974 con il preciso scopo d'immettere sul mercato dei vini fragranti, ricchi di corpo e di profumi. La direzione tecnica e commerciale fu affidata al Sig. Antonio Pulcini la cui preparazione ed esperienza trasmessagli da 6 generazioni di produttori completava il mosaico programmato. Dopo anni d'intenso lavoro, a compensazione della dura fatica e del notevole sforzo economico sostenuto, iniziarono ad arrivare i primi risultati soddisfacenti. Maestri del vino e scrittori pubblicarono articoli sui prodotti innovativi della Colli di Catone e le porte dei mercati internazionali iniziarono ad aprirsi consentendo all'azienda, nell'arco di pochi anni, di esportare in 33 Paesi il 90% della propria produzione. Antonio Pulcini nel 1983, dopo aver 'corteggiato' per due anni un vigneto, unico per esposizione e qualità di terreno, riuscì ad acquistarlo. Era l'inizio di una nuova entusiasmante stagione! Così dopo due anni d'incoraggiamento da parte di due carissimi amici, il Sig. Renato Trestini ed il Sig. Nicolas Belfrage (MW), nacque il "Colle Gaio", il primo vino bianco ottenuto da sola Malvasia del Lazio, destinato a far parlare di se per la sua elegante e raffinata qualità. La grande qualità di questo Vino è la sua capacità d'invecchiare molto lentamente, sorprendendo per la sua ricchezza e complessità. Oggi il Colle Gaio è presente nei migliori negozi e nei ristoranti più raffinati del mondo, dove si possono acquistare annate disponibili del 1987 ad oggi. L'impegno della famiglia Pulcini, ottimamente sintonizzata sul lavoro, non si ferma qui; è in continua evoluzione nel produrre nuovi vini rifiutando qualsiasi tipo di compromesso!!

Visita la "Casal Pilozzo"

wine tour
vino frascati
e commerce
P.Iva 00978091007